L’erba del “vitigno” è sempre più verde

by

(The grass is always greener “in the wineyard”)

Fili d'orzo tra le viti / Blades of barley among the vines

La vite è davvero una pianta curiosa, che per dare il meglio di sé ha bisogno di soffrire un po’; anche se pensandoci bene, non è un po’ così anche per tutti noi? Non sono spesso proprio le difficoltà a tirare fuori il meglio di noi stessi?
Da questo principio nasce l’idea di seminare delle graminacee tra i filari delle vigne: queste piante andranno in concorrenza con la vite durante il germogliamento e la crescita. Ad agevolarci nell’utilizzo di questa pratica la vocazione dei nostri vigneti a dare il meglio di sé nelle annate di maggior siccità (come quella appena passata ad esempio): i nostri terreni non hanno problemi di carenze idriche e la presenza delle graminacee non farà altro che aiutare a mantenere il giusto livello di umidità del terreno. Molto frequentemente la pianta utilizzata è il favino anche per via della notevole quantità di sostanze organiche che può apportare, in particolare l’azoto che da forza e vigore alla vite. Ma questo noi non lo vogliamo, sempre per tornare al principio iniziale, abbiamo quindi scelto di utilizzare l’orzo che al contrario aiuta a contenere il vigore delle piante e ad ottimizzare il rapporto tra temperatura e umidità.

The vine is a very curious plant, to give his best he needs to suffer a bit, but thinking well this is not a bit so for all of us? It is true that it is often the difficulty in getting the best out of ourselves?
From this principle the idea of planting grass between the rows of vines, these plants will compete with the screw during the sprouting and growth. To assist us in using this practice the vocation of our vineyards to give his best in years of major drought (such as the one just passed): our land do not suffer from water shortages and the presence of grasses will only that help maintain the right level of humidity of the soil.
Very frequently, the plant used is the favino (favino) also because of the large amount of organic substances that can be made, in particular nitrogen, which gives strength and vigor to vines. But we do not want this, always to return to the original principle, we have therefore chosen to use barley instead it helps to contain the vigor of the plants and to optimize the relationship between temperature and humidity.

Cantina tra le viti / Cellar in the vines

Ma i vantaggi dell’inerbimento non sono solo questi, ma molti di più. Ad esempio minor vegetazione e quindi meno ombreggiamento e umidità per i grappoli, che aiuta la maturazione e la salute delle uve. Ma minor vegetazione significa anche minor lavoro di cimatura e anche questo ci aiuta.
Ci sono poi effetti che aiutano la resistenza alle malattie della vite, come le muffe; inoltre acini più piccoli che aumentano la presenza dei polifenoli, fonte di qualità per i rossi. Fino far si che il terreno tenda a smaltire meglio le piogge, facilitando l’accesso in vigna e garantendo una migliore conservazione delle sostanze organiche nel suolo.
Insomma una pratica assolutamente ecologica e rispettosa dell’equilibrio naturale delle piante. E in ultimo possiamo dire che anche il colpo d’occhio non è male!

But the benefits of  inter row grassing (inerbimento) are not only these, but many more. For example, less vegetation and less shade and moisture for the grapes, which helps the maturation of the grapes and health. But less vegetation also means less work for the topping and this thing also helps us.
There are other effects that help the disease resistance of the screw, such as molds, also smaller berries that increase the presence of polyphenols, quality source for the reds. To ensure that the soil tends to dispose of more rains, making it easy to access in the vineyard and ensuring a better preservation of organic matter in soil.
In short, a practice totally eco-friendly natural balance of plants. And finally we can say that the view is not bad!

Filare invernale / Row of vines in winterInerbimento in vigna / Green cover in vineyardsFilare, erba e colline / Row, grass and hills

Bookmark Acciderba Blog

Tag: , , , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: